IL 3 GIUGNO GIORNATA MONDIALE DELL’ORTOTTICA. CAMPAGNA SOCIAL DELL’ORDINE DELLE PROFESSIONI SANITARIE

IL 3 GIUGNO GIORNATA MONDIALE DELL’ORTOTTICA. CAMPAGNA SOCIAL DELL’ORDINE DELLE PROFESSIONI SANITARIE

“I disturbi visivi possono essere molto penalizzanti e invalidanti, per questo vogliamo sensibilizzare l’opinione pubblica locale sulle opportunità di avere una diagnosi giusta con conseguenti interventi”. Raffaella D’Andrea, presidente provinciale di Foggia dell’Ordine Ordine TSRM PSTRP (Tecnici Sanitari di Radiologia Medica e delle Professioni Sanitarie Tecniche, della Riabilitazione e della Prevenzione), annuncia una campagna social sul territorio provinciale di Foggia in occasione della Giornata Mondiale dell’Ortottica che quest’anno ricorre il 3 giugno, occasione importante per far comprendere l’importanza della figura professionale sanitaria dell’ortottista assistente di oftalmologia, che si occupa dello screening, della valutazione e riabilitazione visiva e dei disturbi motori degli occhi in tutte le fasce d’età.

“Ci rendiamo conto che di fronte a problematiche specifiche – sottolinea Mariella Impagliatelli Presidente d’Albo Ortottista assistente di Oftalmologia –  molti pazienti non sanno proprio con chi interfacciarsi. Ecco perchè stiamo cercando, come nel caso di questa giornata mondiale dell’Ortottica, di fare informazione sul ruolo degli ortottisti: nella valutazione e riabilitazione dello strabismo (a qualsiasi età), dell’ambliopia (occhio pigro), dei disturbi delle motilità oculare e della visione binoculare (visione doppia, posizione anomala della testa di natura oculare) e, in particolare nei bambini e negli adulti, nel trattamento di astenopie (sindrome da affaticamento visivo che può colpire chi lavora al videoterminale, chi usa in modo non idoneo smartphone o  PC) o nei deficit muscolari che potrebbero creare maggiori difficoltà durante l’apprendimento scolastico;nell’esecuzione degli esami strumentali in Oculistica e nell’assistenza i

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *