Mar. Nov 29th, 2022

Volpe 6: Para il rigore ma sul tapin di Pitarresi non può fare nulla. Un paio di parate degne di nota. Qualche errore sui rilanci.
Martino 5: partenza discreta, il suo lancio su Ferrante e telecomandato. Imperdonabile sulla scivolata che provoca il rigore per il Picerno. Nel secondo tempo gioca a sinistra e fa vedere qualcosa di positivo.
Di Pasquale 7 (migliore in campo): Attaccante aggiunto. Segna il gol del pareggio e conferma le qualità viste contro il Taranto. Recupera, anticipa e riparte. Prende coraggio e scende con la palla. Bravo anche nell’uno contro uno.
Sciacca 6,5: Garantisce sempre una buona copertura. Una preziosa fonte di energia al fianco di Di Pasquale. Il recupero su Terranova nel secondo tempo è provvidenziale.
Garattoni 6: Sulla fascia destra si trova a suo agio. Difende bene la palla, puntuale negli anticipi.
Gallo 5,5: Un po’ spento. Resta imbottigliato nella linea mediana del Picerno. Si muove da una parte all’altra ma senza idee concrete.
Petermann 6: Oggi costretto al sacrificio. Prova a impostare, a dettare i tempi ma i varchi sono chiusi. Qualche imprecisione nei passaggi.
Rocca 6: Passano tanti palloni dai suoi piedi ma non riesce a trovare i tempi giusti per rendere le azioni pericolose. Nel secondo tempo cambia passo e dai suoi piedi parte l’azione del pareggio.
Ferrante 6: È l’unico che prova a fare l’attaccante. Spalle alla porta prova ad impensierire Viscovo ma senza graffiare.
Merkaj 5: Avrebbe dovuto garantire velocità e penetrazione. Invece ha passato il tempo fuori dall’area di rigore avversaria.
Curcio 6: Un assist preciso per il gol del pareggio. Si spende molto in fase di pressing. Passa poco tempo in area di rigore avversaria ma in cambio crea spazio per l’inserimento dei compagni.
Di Jenno 6: Sostituisce Garattoni e va a occupare la fascia destra. Prova a dare velocità alla manovra e ci riesce bene.
Rizzo Pinna 6: Prende il posto di Gallo. Entra subito in partita e la palla corre più veloce.
Vigolo 6: Staffetta con Merkaj. Zeman lo colloca al centro dell’attacco e il Foggia tira di più. Sui suoi piedi due occasioni pulite, peccato.
Garofalo 5,5: Entra al posto di Rocca che s’infortuna. Fatica un po’, è ancora in cerca d’identità.
Zeman 5,5: I suoi ragazzi soffrono l’impostazione tattica del Picerno. La scelta di Merkaj dal primo minuto penalizza la fase offensiva. Avrebbe dovuto dare più fiducia a Vigolo.

G.G.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *