Ha superato guerre e virus. Ed ora brinda ai suoi “primi” cento anni. Auguri a nonna Michela.

Un’altra centenaria per Foggia. Michela Belperio ha festeggiato con tutta la sua famiglia le 100 candeline senza elemosinare parole e partecipazione. Fino al brindisi con lo spumantino dolce che ha concluso la serata in bellezza. Una donna che ha lavorato tutta la vita, dedicandosi alla campagna, agli animali ed ai figli, poi anche i nipoti. Michelina sorride, partecipa e non ha alcuna intenzione di sentirsi inutile.

 

Per una nonna che ha superato guerre e virus, l’augurio migliore è quello di trascorrere altri 100 di questi anni circondata dall’affetto dei suoi cari. Auguri nonna Michela. Continua a donare i tuoi insegnamenti di vita, soprattutto ai più giovani, affinchè tu possa tramandare conoscenze e stili di vita, fonte educativa positiva per piccoli e grandi.

Altre notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *