Lun. Ago 8th, 2022

Agenti della Squadra Mobile della Questura di Foggia e Finanzieri hanno fatto “visita” agli uffici della direzione generale della Asl di Foggia per acquisire una serie di documenti riguardanti tutto l’iter relativo a due avvisi pubblici (come specifica in una nota la Asl e che riportiamo più avanti nel servizio) del 2020. Tra la documentazione acquisita, c’è quella relativa alle procedure seguite per l’assunzione del personale medico. La notizia è stata data dalle forze dell’ordine in una nota congiunta che, però, non fornisce informazioni più dettagliate su possibili reati su cui stanno facendo accertamenti. Secondo indiscrezioni, le indagini sarebbero partite da una segnalazione. In riferimento alla nota stampa della Questura di Foggia circa l’acquisizione “della documentazione inerente agli avvisi pubblici emessi nell’anno 2020” la Direzione Generale della ASL Foggia precisa quanto segue. Gli atti richiesti – spiega la Asl di Foggia – riguardano due soli avvisi pubblici relativi alla medesima procedura di assunzione a tempo determinato e sono stati messi a disposizione dell’autorità giudiziaria. Si tratta di avvisi pubblici che sono già stati tempestivamente oggetto di una verifica interna i cui esiti hanno prodotto ulteriori atti amministrativi. Nel confidare nell’operato della Magistratura, la Direzione resta a disposizione degli organi inquirenti per chiarire ogni aspetto relativo alle procedure in questione.

Foto: repertorio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.