Manuel Nicoletti, un difensore veloce e che macina tanti chilometri.

Il neo acquisto del Foggia arriva a titolo definitivo dal Monopoli e firma un contratto con scadenza al 30 giugno 2023. È un terzino sinistro che ai tempi del Crotone era seguito anche dalla Juventus. Proviamo a conoscere meglio questo giovane difensore. Nicoletti è nato a Catanzaro il 9 dicembre 1998, muove i primi passi tra le fila della “Calcio Giovanile Catanzarese”, scuola calcio del capoluogo calabrese fondata da Giovanni Alessandro. Nel 2012 entra a fare parte del Crotone dove brucia velocemnte le tappe. In due anni passa dai giovanissimi alla primavera mettendo in mostra le sue doti e segnando anche un gol contro la Fiorentina. Esordisce con il Crotone in prima squadra, nel campionato di serie B, all’età di 15 anni e 11 mesi nella sconfitta contro il Modena. Esordisce anche con la nazionale azzurra under 16, under 17 dove segna una rete e under 18. Nella stagione 2017/18 si trasferisce in prestito al Catanzaro in serie C. Con i giallorossi disputa tre stagioni collezzionado, tra campionato e playoff, 69 presenze. Nell’ultimo campionato con il Monopoli, in serie C, ha giocato 20 partite. Sotto il profilo tecnico, Manuel Nicoletti sicuramente è un terzino sinistro moderno: velocità e tecnica tra le qualità migliori. Nel suo ruolo le doti fisiche lo aiutano. È bravo anche nel dribbling, ha dimostrato di avere grande intensità di gioco dominando quasi sempre la fascia di competenza. Considerato uno dei migliori under 18 nel suo ruolo, con mister Zeman sicuramente riuscirà ad esprimere tutto il suo potenziale.

Altre notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *