Messa in suffragio per Raffaella Carrà a San Giovanni Rotondo.

Sarebbe stato, molto probabilmente, un desiderio della stessa artista, quello di ritornare a San Giovanni Rotondo. Raffaella Carrà era devota di Padre Pio e nella sua ultima fase di vita questo legame evidentemente era diventato ancora più forte. Il 5 settembre, a due mesi dalla scomparsa, si terrà una santa messa in suffragio di Raffaella Carrà a San Giovanni Rotondo , nel santuario dedicato a Padre Pio. Lo ha annunciato Lorena Bianchetti, conduttrice su Rai 1 di “A sua immagine”, al termine questa mattina nella chiesa di Porto Santo Stefano (Grosseto) della santa messa nel trigesimo nella scomparsa della diva. Al rito erano presenti anche due frati di San Giovanni Rotondo, padre Francesco e padre Nicola, che hanno officiato insieme al parroco, don Sandro Lusini.

Altre notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *