Trovate tartarughe “caretta caretta” nella zona di Manfredonia (guarda il video) ed un nido con 80 uova nella parte nord del Gargano.

Nel centro di recupero tartarughe marine di Manfredonia gestito da Legambiente sono state fatte tutte le attività necessarie per rimettere in mare le tartarughe “caretta caretta” rinvenute nelle reti dei pescatori e che ora sono state messe in mare in punti utili per un loro reinserimento marino. Uno dei volontari di Legambiente ci spiega cosa è accaduto. “Grazie ai pescatori che quando trovano esemplari ad esempio di “caretta caretta” ci contattano e ci affidano le tartarughe. Sono stati visionate, marchiate ed ora ci apprestiamo a liberarle. Abbiamo trovato un nido sempre di “caretta caretta” con 80 uova nella zona nord del Gargano lo spiaggia di ponente di Rodi Garganico. E’ uno dei pochissimi casi di nidificazione della zona, mentre nella Puglia del sud questi ritrovamenti sono più frequenti. Evidentemente i cambiamenti climatici stanno determinando nuovi comportamenti delle tartarughe marine”.

Altre notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *