Dom. Giu 26th, 2022

Il weekend appena trascorso regala emozioni e medaglie. I campionati regionali assoluti e promesse che si sono svolti sulla splendida pista di Molfetta portano a Foggia ben 7 ori. Protagoniste dell’impresa le atlete dell’US Foggia.

Le sette medaglie d’oro
Doppio oro per la talentuosa velocista Letizia Bruno. Nei 100 metro ferma il cronometro sul tempo di 12″01 (vento +1,1). L’atleta foggiana, allenata da Lucia Colella, si conferma tra le migliori della specialità nella categoria juniores. Il secondo oro arriva nei 200 metri. Letizia chiude il mezzo giro di pista con il tempo di 24″75 (+0,3).
Il terzo oro arriva nel salto triplo con Chiara Soccio. L’atleta allenata da Pasquale Bellusci salta 11,36 metri all’ultima prova.
Quarto oro nel mezzofondo con Giulia Berardi, classe 2004 e allenata da Umberto Schinco. Chiude la gara dei 1500 metri con il tempo di 5’01″64.

Umberto Schinco con le sue atlete

Quinto oro per Federica Gammarota nei 100  ostacoli. Anche lei, allenata da Lucia Colella, chiude con il tempo 18″52 aggiudicandosi il titolo nella categoria promesse.
Sesto oro grazie alla giovane astista Sara Tigre. Classe 2006, allenata da Davide Colella, supera la misura di 3,00 metri.
Settimo oro quello di Martina Lukaszek nel lancio del disco. La primatista stagionale under 18, allenata da Ivano Del Grosso, fa volare il suo atrezzo fino a 39,45 metri.

Martina Lukaszek

Oltre ai 7 ori sono arrivati anche un argento nel salto con l’asta maschile grazie a Miche Di Carlo e due bronzi con Giulia Parisi, classe 2006, nei 1500 metri e Viviana Calamita, allenata da Enzo Pagano, nel giavellotto.
Ottimismo in casa US Foggia per i prossimi appuntamenti. L’obiettivo è migliorare il punteggio nei campionati di società e i presupposti ci sono tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.